7 semplici passaggi per proteggere la privacy di Facebook

Proteggi la tua privacy di Facebook


Vediamo come proteggere la tua privacy su Facebook. Molte persone pubblicano cose sui social media senza pensare a chi potrebbe vederlo e come potrebbe essere percepito. Vediamo come rimanere privati ​​su Facebook!

Facebook ha dovuto affrontare molte critiche per le sue pratiche sulla privacy e per l’utilizzo della pubblicità dei dati dei suoi 1,3 miliardi di utenti. Se sei mai stato in Ads Manager, ti rendi conto di quanto Facebook sappia di te, è un po ‘spaventoso!

Per farcela, hanno una pagina super ben progettata chiamata Nozioni di base sulla privacy di Facebook in cui puoi leggere di più su ciò che gli altri vedono su di te, su come gli altri interagiscono con te e su come personalizzare ciò che vedi da amici e inserzionisti.

Naturalmente, non bisogna dimenticare che Facebook ha un forte interesse a vendere pubblicità in base a tutti i dati che hanno su tutti i loro utenti. Tutte le tue attività su Facebook e le app ad esso collegate (ad esempio quando accedi con il tuo profilo Facebook) li aiutano a costruire il tuo profilo su di te. Arrivano persino a chiederti quali annunci sono pertinenti per te, oltre a utilizzare tutto ciò che fai su Facebook per indirizzare gli annunci verso di te. Stanno persino monitorando la tua attività su siti Web di terze parti e la stanno utilizzando per la pubblicità, a meno che tu non la disattivi.

Alcuni consigli generali sulla privacy di Facebook

1. Leggi la Politica sui dati di Facebook

Leggi la loro Informativa completa sui dati che copre il tipo di informazioni che raccolgono, come le usano, come condividono le tue informazioni, come gestire o eliminare le informazioni su di te, come rispondono alle richieste legali e come contattarle in merito alle domande sulla privacy.

Facebook-Data-politicaFacebook fornisce linee guida chiare su quale tipo di informazioni raccolgono e su come le usano, leggi di più nella loro Politica sui dati

2. Modifica le impostazioni sulla privacy per una migliore protezione dell’identità

La tua privacy non è protetta per impostazione predefinita su Facebook, devi apportare alcune modifiche alle impostazioni sulla privacy di Facebook. Lì puoi cambiare chi può vedere le tue cose, chi può contattarti e chi può cercarti. Vai oltre.

Facebook-privacy-settingsPersonalizza le tue impostazioni sulla privacy in base alle tue esigenze

3. Non accettare richieste di amicizia da parte di estranei

Se accetti qualcuno come amico, possono vedere tutte le informazioni del tuo profilo e le immagini che sono visibili agli amici. Quindi, se sei preoccupato per la tua privacy, non accettare quegli estranei. Ricorda che puoi sempre rimuoverli e bloccarli se li hai accettati per errore. Puoi anche scegliere di classificare determinate persone come Conoscenze in modo che vedano solo una versione limitata del tuo profilo. Quindi, una volta pubblicato qualcosa, puoi selezionare quale gruppo di amici dovrebbe essere in grado di vederlo.

4. Annulla la visualizzazione nei motori di ricerca

Per impostazione predefinita, il tuo profilo verrà indicizzato dai motori di ricerca come Google e può quindi apparire nei loro risultati se qualcuno cerca il tuo nome. Per interrompere ciò, vai alle impostazioni del tuo account, quindi nella privacy (a sinistra) e deseleziona l’opzione “Desideri che altri motori di ricerca si colleghino alla tua sequenza temporale?” opzione.

Privacy di Facebook - Disabilita i motori di ricerca dalla scansione del tuo profiloPuoi disabilitare i motori di ricerca dall’indicizzazione del tuo profilo Facebook

5. Smetti di condividere la tua posizione

Con la funzione Amici nelle vicinanze puoi vedere chi ti circonda, ma allo stesso tempo consente a Facebook di raccogliere dati sulla cronologia delle tue posizioni. Lo usano quindi per creare un database dei luoghi visitati e possono indirizzare gli annunci verso di te in base a quello.

Disattiva la condivisione della posizioneSmetti di condividere la tua posizione su Facebook per impedire la pubblicità mirata

6. Cancella la cronologia delle ricerche

Vai nel tuo registro delle attività dove puoi vedere tutte le tue attività su Facebook. Vai su Altro nella navigazione a sinistra, quindi fai clic su Cerca. È quindi possibile visualizzare la cronologia completa delle ricerche e persino eliminare le ricerche una per una o l’elenco completo facendo clic su Cancella ricerche. Come vedrai, Facebook tiene traccia di tutte le tue ricerche di persone, pagine e altro.

Cancella la cronologia delle ricerche di FacebookCancella la cronologia delle ricerche. Fai clic su Modifica sotto la casella di ricerca.

7. Ottieni un controllo della privacy dal simpatico piccolo dinosauro

Puoi anche lasciare che il simpatico dinosauro di Facebook ti dia un controllo della privacy se fai clic sul simbolo del lucchetto in alto a destra una volta effettuato l’accesso a Facebook, sembra così:

 Controllo delle impostazioni sulla privacy di Facebook

Il piccolo dinosauro ti guiderà quindi in 3 passaggi per garantire la tua privacy in termini di post, app e profilo: è simile al seguente:

 Impostazioni di controllo della privacy di Facebook

È semplice e molto diretto, Facebook ha fatto un ottimo lavoro nel reclutare un piccolo dinosauro così amichevole!

Se hai ulteriori domande, ti consiglio di andare alle FAQ sulla privacy di Facebook.

Pensieri finali…

Anche se SaferVPN ti aiuta a crittografare i tuoi dati e a renderti anonimo online, come vedi, devi comunque disattivare attivamente alcuni tracciamenti e modificare le tue impostazioni sulla privacy sui social media. Agisci per garantire la tua privacy sui social media: visita subito il piccolo dinosauro sulla privacy di Facebook!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map