Cos’è l’app Kodi e come posso usarla all’estero?

Cos'è l'app Kodi e come posso usarla all'estero?


Vuoi trasmettere in streaming tutti i tuoi programmi TV, film e musica preferiti? Consulta la nostra guida pratica per l’utilizzo dell’app Kodi in tutto il mondo!

Chiamando tutti i tronchesi! Hai abbandonato la tua fattura via cavo e sei entrato nel mondo dello streaming di servizi come Netflix e Hulu? Non ti incolpiamo. La bolletta satellitare media può farti guadagnare un centinaio di dollari al mese! Confronta quello con meno di $ 10 che avresti speso usando Netflix e Hulu, e ti sei trovato un affare urlante.

Bene, se potessimo dirti che esiste un servizio ancora migliore là fuori chiamato l’app Kodi, che offre infiniti componenti aggiuntivi che ti consentono di accedere a contenuti incredibili … per GRATUITO! Sebbene il programma e i componenti aggiuntivi siano gratuiti, molti di essi sono accessibili solo se risiedi in posizioni specifiche.

Ma non disperare! Ti diremo come ostacolare quell’ostacolo con un solo clic di un pulsante.

Cos’è l’app Kodi?

L’app Kodi, originariamente progettata per Microsoft Xbox (chiamata Xbox Media Center o XBMC) è stata creata nel 2003 ed è miracolosamente cresciuta fino a diventare uno dei dispositivi di contenuti più diversi che puoi trovare. Utilizzando Kodi, puoi accedere a video, musica, podcast e persino alla televisione tramite supporti di archiviazione locali e di rete e Internet.

Più unica per il dispositivo, a differenza di altri dispositivi come Chromecast e Apple TV, l’app Kodi è un software open source, il che significa che può essere modificata da chiunque. Questa funzione consente all’app Kodi di aggirare le restrizioni di licenza e app store, permettendoti di scaricare illimitate app costruite dalla community e rendere sostanzialmente accessibile qualsiasi contenuto che desideri.

Gestito dal consorzio tecnologico no profit della XBMC Foundation, questo dispositivo intelligente è gestito da un gruppo di volontari e viene costantemente modificato e aggiornato da oltre 500 sviluppatori di software e oltre 200 traduttori …

… il che significa che è completamente gratuito!

Il software dell’app Kodi, compatibile con quasi tutti i dispositivi (vedi sotto per i dettagli), offre componenti aggiuntivi illimitati e ti consente di personalizzarlo come preferisci, rendendolo il tuo dispositivo di streaming preferito personale di sempre.

Cosa può giocare con l’app Kodi?

L’app Kodi può giocare praticamente a tutto, è facile da scaricare ed è compatibile con quasi tutti i dispositivi. La pagina di download dell’app Kodi ti consente di scegliere software per Windows, OS X, Linux, Ubuntu, Android, BSD e Freescale IMX6, iOS e persino il microcomputer Raspberry Pi. Una volta scaricata l’app Kodi, è in grado di riprodurre quasi ogni tipo di formato musicale e cinematografico, consente di guardare, organizzare e creare librerie per programmi TV, importare immagini e presentazioni e persino registrare programmi TV in diretta.

Sfortunatamente, ci sono alcuni sistemi che non sono direttamente compatibili con l’app Kodi (anche se ci sono sempre trucchi per il jailbreak per renderlo accessibile). Eccone alcuni:

  • iOS
  • Telefoni Windows
  • Chromebook
  • Console di gioco oltre alla versione Xbox originale, XBMC4Xbox.

Con queste versatili funzionalità di compatibilità, è facile scaricare l’app Kobi su più dispositivi. Per fortuna, per mantenere tutti i dispositivi sincronizzati e aggiornati, l’app Kodi ha la compatibilità UPnP (Universal Plug and Play), che consente di determinare il proprio server “master” che comunica con il resto dei dispositivi. Questo rende tutto totalmente organizzato e facile da usare!

Se desideri maggiori informazioni sull’app Kodi, consulta la loro wiki qui.

Personalizzazione Kodi

Poiché l’app Kodi è open source, ci sono tonnellate di componenti aggiuntivi e plug-in disponibili che ti consentono di personalizzare completamente la tua esperienza personale sull’app Kodi. Anche se non hai approfondito le tue capacità di programmazione in C ++, puoi comunque utilizzare i programmi creati dalla comunità che sono disponibili. Per ottenerli, devi semplicemente scaricare l’app Kodi sul tuo dispositivo, scegliere “Addon Manager” e selezionare da una vasta gamma di opzioni (proprio come il tuo tipico app store) che ti consentiranno di ottenere il massimo dall’app Kodi.

Se non sei sicuro di poter scegliere tu stesso i migliori componenti aggiuntivi, puoi prendere in considerazione il download di una build. Questa opzione è preconfezionata con alcuni dei componenti aggiuntivi più popolari, rendendo quelli di noi con una mancanza di programmazione e in grado di sperimentare l’app Kodi senza dover fare le modifiche o la configurazione.

Ti consigliamo di scavare in tutte le divertenti funzionalità e trucchi che i componenti aggiuntivi possono fornire. Dai un’occhiata a questo elenco di opzioni sul loro sito Web!

Come usare l’app Kodi

Se vuoi davvero tagliare il cavo ma essere ancora in grado di sederti sul divano per guardare la TV e navigare su canali diversi, sarai felice di sapere che l’app Kodi è dotata di compatibilità remota. Sebbene sia possibile scaricare l’app Kodi su vari dispositivi, le funzionalità sono effettivamente ottimizzate per un’interfaccia di 10 piedi, il che significa che lo schermo dovrebbe essere visibile su un display di dimensioni TV a 3 metri di distanza. Ufficialmente, hanno telecomandi disponibili come app per smartphone (iOS e Android), sebbene l’app Kodi sia anche compatibile con centinaia di diversi telecomandi. Dai un’occhiata all’elenco completo sul loro wiki ufficiale.

Perché dovresti usare una VPN con l’app Kodi

Che ci crediate o no, una VPN può aiutarvi a sbloccare il pieno potenziale dell’app Kodi! I componenti aggiuntivi disponibili dell’app Kodi che ti danno accesso a tutto lo streaming illimitato sono anche il motivo esatto per cui dovresti ottenere una VPN. Scaricando SaferVPN, puoi eseguire lo streaming in modo completamente anonimo e bypassare eventuali restrizioni geografiche che hanno molti componenti aggiuntivi.

Questi componenti aggiuntivi hanno la capacità di determinare la tua posizione fisica utilizzando il tuo indirizzo IP. In poche parole, nascondere il tuo indirizzo IP disabilita la capacità del tuo server di determinare la tua posizione, oltre a rendere qualsiasi dei tuoi download, stream o navigazione completamente non rintracciabile da chiunque voglia provare!

Inoltre, l’utilizzo di SaferVPN consente di superare le restrizioni geografiche. Se sei mai stato fuori dal paese, probabilmente sai che i servizi di streaming come Netflix e Hulu sono noti per il blocco dei contenuti in base alla tua posizione. Usando una VPN, puoi virtualmente risiedere in un altro paese cambiando il tuo indirizzo IP, il che significa che ora puoi risiedere in qualsiasi altra posizione e avere un accesso completo e senza restrizioni.

Ecco cosa devi fare:

1) Ottieni un piano SaferVPN o avvia la prova gratuita se non disponi ancora di un account.
2) Connettersi a un server situato nella posizione desiderata.
3) Accedi all’app Kodi e vedrai che funziona esattamente come se fossi in un posto in cui non è bloccato!

Schermata 12-01-2017 alle 14.37.28

Se vuoi saperne di più su come configurare SaferVPN usando Kodi, consulta questo articolo dalla knowledge base di SaferVPN.

Con SaferVPN, puoi accedere a questo fantastico servizio da qualsiasi parte del mondo in meno di 30 secondi! Se non hai ancora SaferVPN, ottieni subito un abbonamento (offriamo a 30-giorni rimborso garantito – quindi non hai nulla da perdere!) Oppure prova SaferVPN gratuito così puoi goderti tutti i vantaggi dell’app Kodi!

Se vuoi tenerti aggiornato con tutti i suggerimenti per accedere al miglior intrattenimento in streaming, assicurati di connetterti con noi sui social media o di inviarci un’e-mail all’indirizzo [email protected] Siamo qui per te 24/7.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map